FacebookTwitter

Stefano Codarini

Colline incantevoli, vini pregiati e buona cucina, questa è la zona delle Langhe.

Un susseguirsi di colline piene di viti e antiche cascine, molte delle quali diventate pregiate cantine da visitare e dove fermarsi per qualche degustazione.

Carrù, Barolo, La Morra, Grinzane Cavour, solo alcuni dei comuni che compongono quest'area così particolare da suscitare, in ognuno, la voglia di tornare.

La Val di Mello, un paradiso da esplorare. Lungo il torrente, tra scorci incantevoli ed il silenzio della natura.

Si trova dopo la val Masino, ed è attrezzata con aree pic nic e ristori  che rendono piacevole la passeggiata a chiunque e di qualsiasi età.

 

Santorini, una delle più famose delle isole Cicladi.

Formatasi dalla violenta esplosione del vulcano, esprime oggi tutto il fascino di un'isola nel tempo costruita sul cratere, la caldera.
Le case bianche, le numerose chiese con le cupole blu, i turisti e la tradizione isolana e greca, fanno di quest'isola un angolo di favolosa bellezza.

Un weekend sospesi nel cielo? Si può fare, in Val Tartano visitando il ponte tibetano "Ponte nel Cielo". 

Un'ottima idea per un weekend all'insegna della natura e del relax, vivendo un'esperienza sicuramente interessante.
Da ponte si può vedere gran parte della Valtellina sino all punta del lago di Como.
Interessanti le proposte a pacchetto per alloggio e cena tipica.

Marzamemi (Marsa al Halem) è uno stupendo borgo antico, di pescatori, nato intorno alla tonnara, la seconda di tutta la Sicilia dopo quella di Favignana.

Un posto per godersi la buona cucina e passare una vacanza favolosa.

Bologna non solo la Città delle Torri, ma della Musica, dei portici, degli studenti e della buona cucina.

Una città viva e vivibile. Tutta da scoprire.

Da Porto a Lisbona passando da luoghi incantevoli e spiagge con scogliere mozzafiato.

Alla scoperta degli usi e costumi di un popolo che fu tra i grandi esploratori del passato.

Un tripudio di colori ed emozioni.

SI, perchè questo mare non ha nulla da invidiare ai luoghi tanto rinomati d'oltreoceano.

E' una terra particolare ed affascinante, con coltivazioni di ulivi secolari, spiagge di sabbia fine e bianca e con un mare che, a seconda della luce del sole, evidenza una varietà di colori da farci stupire ogni volta che lo si guarda: dal blu scuro in lontananza al verde ed all'azzurro chiaro a riva. Una piscina naturale.
E che dire degli spettacolari tramonti sul mare? Provate per credere.
Per non elencare poi le varie citta d'arte (una per tutte Lecce) e le ormai numerose Masserie in gran parte ristrutturate ed adibite ad accoglienza turistica di livello.

Da Punta Prosciutto/Torre Lapillo, vicino a Porto Cesareo,  per arrivare all'estremo punto della nostra penisola, Santa Maria di Leuca, passando da Gallipoli,  punto di riferimento soprattutto per i giovani e la movida.
 

 

....dalle colline del Prosecco a Treviso, la città sui canali.....

 

Un'esperienza unica.

Contrariamente al classico tour del Prosecco, che inizia da Conegliano Veneto in direzione Valdobbiadene, ho iniziato il mio tour da Valdobbiadene, più esattamente da Santo Stefano, piccola cittadina che fa da punto di riferimento per l'area del Cartizze.

E' una zona fantastica con colline dalle rive scoscese che trattengono filari ordinati di uve provenienti dal vitigno Glera.

La si può visitare sia nella zona alta, dove la strada passa tra il verde dei boschi e tra i vitigni, sia nella zona bassa più scorrevole e in mezzo a tipici paesi.

La zona del Cartizze, delimitata principalmente dai paesi di  Santo Stefano, Saccol, Follo e Colbertaldo, merita una sosta:

il panorama che si può ammirare dall'alto delle colline è meraviglioso, soprattutto se accompagnato da un assaggio di buon Prosecco.

Dalla zona del Prosecco, in direzione Conegliano Veneto si imbocca la strada verso Treviso.

Si passa da una zona collinare e piena di vitigni, ad una meravigliosa cittadina, antica, che poggia i sui monumenti e le sue case storiche su piccoli canali che le donano un'atmosfera particolare e suggestiva.

Treviso è una città da visitare, a piedi, in tutta tranquillità tra un aperitivo sul canale Cagnan è una sosta godereccia nei numerosi locali tipici.

Booking.com

 

.... non solo mare .....

 

La splendida Costa Azzurra, conosciuta per lo splendido colore turchese del mare, per le coste a picco, per le città molto rinomate e per la bella vita, soprattutto negli anni '60, non è solo mare.

Ovviamente la costa la fa da padrona, ma l'entroterra potrebbe rivelarsi una simpatica sorpresa

Un weekend in Costa Azzurra vi pemetterà di scoprire borghi medievali, perfettamente mantenuti, con viste mozzafiato sull'incantevole costa.

 

Partendo da Mentone, "italianissima cittadina" a pochi chilometri dal confine italiano, potrete visitare Nizza, il rinomato e ricchissimo Principato di Monaco, St. Jean-Cap-Ferrat, Roquebrune e Villefranche sur-Mer per rimanere sulla costa e esplorare l'entroterra con i magnifici borghi quali Eze, Roquebrune Village e Ste-Agnes.

Un mini tour che vi appagherà negli occhi e nel palato con la cucina tipica francese/provenzale.

 

A presto con la miniguida gratuita.

 

 

Booking.com

 

.....la Isla Grande

 

Così è chiamata CUBA, la più grande delle isole caraibiche.

E' un'isola affascinante, che riporta il turista indietro nel tempo.                                                                                                                          

Il brulicare delle persone, il loro sorriso e la musica ti catapultano in una realtà tutta da vivere!  

La gente è molto ospitale e con la musica nel proprio DNA.

 

L'avana, grande città ma con confusione e traffico generato da ogni tipo di veicolo, dal ciclo-taxi al coco-taxi, alle auto anni '50 che "sputano"  un gran fumo nero, a dispetto di tutte le politiche ecologiche, e che rimangono la vera e propria attrattiva del luogo, insieme agli edifici in stile coloniale.

Cienfuegos città di origine francese che mantiene la sua eleganza seppure con i colori e tratti cubani.

Trinidad de Cuba, Patrimonio dell'Umanità, che con i suoi colori pastello e le sue strade ciottolate, evidenzia la vera Cuba, tra tradizioni e povertà

Per i turisti amanti del mare caraibico, Varadero, che si trova su una penisola,  lunga 20 km, di spiagge bianche e mare cristallino, il paradiso dei Resort.

 

Disponibile la miniguida per condividere una stupenda esperienza di viaggio e di cultura con suggerimenti per vivere al meglio la vostra vacanza.

Clicca qui.

Disponibile su Amazon    

 

 

 

 

Napoli e la Costiera Amalfitana

..4 giorni tra le bellezze di Napoli e gli incanti della Costiera..

 

Per visitare Napoli non basta un giorno, anzi ce ne vorrebbero un po'.

Napoli è una città piena di sorprese, molto caratteristica, una città che ha mantenuto negli anni la propria identità. Quindi partiamo dal presupporrò che per visitare Napoli dovremmo avere a disposizione un po' di giorni ed un itinerario ben strutturato e dettagliato al fine di riuscire a vivere  al massimo la città.

Nel nostro caso purtroppo visiteremo Napoli in un giorno. Un giorno molto intenso dove visiteremo le principali attrazioni della città, nel nostro caso a piedi, con l'obiettivo di poter dire "ho visitato Napoli"  ed al contempo pensare già ad un'altra visita per completare la conoscenza di una  città così nota in tutto il mondo.

Nei restanti giorni visiteremo i principali paesi che fanno parte della famosissima Costiera Amalfitana, da Cetara a Minori, da Amalfi a Ravello, da Positano a Sorrento con una tappa sull'Isola di Capri.

Una traccia per il vostro viaggio di piacere, con proposte eno-gastronomiche e curiosità.

 

Disponibile su Amazon.it

 

  

Non hai un Kindle?? Scarica la versione kindle per PC e potrai leggere i miei eBooks sul tuo computer

 

 

Gallipoli

..Kalè polis, città bella..

 

Proprio così, Kalè polis, città bella, affascinante, piena di colori e profumi del Sud.

Gallipoli, la perla del Salento, ti prende, ti avvolge all'interno delle sue mura dove protegge una storia antica fatta di gente di mare, di donne sedute sull'uscio a chiacchierare, magari godendosi in lontananza il tramonto sul mare.

E' una cittadina che non ti stanca, anzi ogni giorno si fa scoprire, con le sue viuzze animate. con le bancarelle di prodotti tipici e con i turisti ansiosi di gustare i sapori del Salento.

Tutto questo lo puoi trovare nella città vecchia, raccolta nelle sue mura sotto le quali potrai scoprire la bella spiaggia della Puritate, la spiaggia dei Gallipolini, affollata, ma stupenda soprattutto al calare del sole che, proprio davanti alla spiaggia, sembra tuffarsi nel mare.

Usciti dal grande e sempre affollato parcheggio del porticciolo, si imbocca la via Roma, che, oltre il ponte, evidenzia la città nuova con i suoi palazzi moderni e la moltitudine di negozi e bar sempre affollati.

Una città insomma che non ti stanchi mai di visitare, assaporare e scoprire.

E' disponibile la versione per kindle su Amazon.it e la versione stampata.
A breve la miniguida gratuita in PDF.

 

 Disponibile su Amazon.it

 

 

Non hai un Kindle?? Scarica la versione kindle per PC e potrai leggere i nostri eBooks sul tuo computer

Pagina 1 di 2

Link utili per i tuoi viaggi

Il mio Blog

Questo sito/blog è frutto di esperienze di viaggi personali.
Le valutazioni che eventualmente potete trovare, sia nel sito che all'interno delle App, sono da considerarsi strettamente personali e non vogliono indirizzare/condizionare alcuno.

Questo sito/blog non viene aggiornato periodicamente o con frequenza definita.
Non rappresenta quindi una testata giornalistica e non può pertanto essere considerato un prodotto editoriale
(L. n. 62/2001)

Ultime App pubblicate

Sei qui: Home Miniguide Stefano Codarini